dal Mondo

Ortodossi: il Patriarcato russo risponde all'autocefalia ucraina

12.10.2018, 15:10 / redazionecatt
Il metropolita Hilarion, capo del Dipartimento del Patriarcato di Mosca per le relazioni esterne, ha detto ai giornalisti che la risposta del Patriarcato di Mosca a questo “ultimo atto illegale del patriarca di Costantinopoli” sarà data in una riunione del Santo Sinodo a Minsk il 15 ottobre.
Secondo quanto riporta l’agenzia russa Interfax il metropolita ha anche commentato l’annuncio dato ieri dal Sacro Sinodo di Costantinopoli. “Questa decisione – ha detto – era prevedibile. L’intera logica dietro le azioni di Costantinopoli a partire da aprile ha portato ad essa: i canoni della Chiesa sono stati calpestati, l’unità all’interno del mondo ortodosso è stata sconvolta, l’invasione del Patriarcato di Costantinopoli nei confini canonici della Chiesa russa è stata formalizzata”.
Agenzie
Il cardinale Barbarin

Barbarin si ritira temporaneamente dalla guida della Diocesi di Lione

19.03.2019

Il card. Barbarin ha condiviso l'esisto del colloquio avuto con il Papa, “su suo suggerimento e poiché la Chiesa di Lione soffre da tre anni, ho deciso di ritirarmi per un periodo e di lasciare la guida della diocesi al vicario generale". Francesco ha respinto le dimissioni del cardinale condannato in Francia per copertura di abusi, a motivo della "presunzione di innocenza" del porporato che infatti ha presentato ricorso al tribunale di Lione.

Haiti sull’orlo dell’abisso: allarme della Chiesa non trova risposta

16.03.2019

“L’ora è seria, aumenta la miseria, il bene comune è minacciato, questa situazione non può durare di più”, ammoniscono i vescovi. Le incognite politiche e gli aiuti insufficienti. Intervista ad Alessandro Cadorin, coordinatore della Caritas Italiana ad Haiti.

Migrazioni e donne: Fatou Diome ne parla il 21 marzo

14.03.2019

La Francia e l'Africa costituiscono i nuclei centrali delle opere di Fatou Diome, a Lugano il 21 marzo.