Ticino

«L'unità nasce se tutti collaborano per il benessere di tutti». La comunità di Locarno si ritrova nella Santa Messa

Questo giovedì mattina, dopo due mesi di assenza, la comunità di Locarno ha potuto nuovamente riunirsi nella chiesa collegiata di S. Antonio per partecipare a una Santa Messa, con le dovute precauzioni.

Una ventina circa le persone presenti, perlopiù rispettose delle norme di sicurezza e accolte qualche minuto prima della celebrazione dall’arciprete don Carmelo Andreatta. Durante la messa, celebrata invece da don Iulian, diversi gli spunti offerti ai fedeli per riflettere. «Gesù, nel Vangelo odierno, prega per l’unità. L’unità nasce se tutti collaborano per il benessere di tutti. Ed è proprio di unità che abbiamo bisogno», ha ricordato don Julian.

Un momento della celebrazione di questa mattina nella chiesa di S. Antonio a Locarno.
28 Maggio 2020 | 14:27
coronavirus (330), emergenza (29), locarno (22), Santa Messa (16)
Condividere questo articolo!