Ticino

L'invito dell'Oratorio di Lugano alle famiglie: costruirsi il proprio «angolo bello» in occasione della Domenica della Parola di Dio

Papa Francesco ha istituito la «domenica della Parola di Dio»: nel 2020 verrà celebrata per la prima volta e la ricorrenza si presenterà ogni anno alla III domenica del Tempo Ordinario. Come sottolinea don Emanuele Di Marco, «si tratta di un invito ad approfondire il testo sacro anche oltre all’ambiente liturgico. La Parola di Dio custodita dalle Scritture è un dono reale e vivo per ogni credente».

Per questo, come Oratorio di Lugano, «cogliendo l’invito del Vescovo Valerio, riportato nella sua seconda lettera pastorale, proponiamo a ogni persona, a ogni famiglia, a ogni associazione di riservare un piccolo angolo bello nella propria abitazione. Un tavolino, un comodino, una mensola sulla quale porre una
Bibbia, accanto una candela e un piccolo crocifisso o una icona».

«Questo piccolo luogo santo sarà il richiamo alla Parola che Dio ci ha offerto e nella quale troviamo la risposta alle tante domande della nostra quotidianità. Prima di andare a scuola, nel momento del rientro, prima di coricarsi: il testo sacro sarà lì pronto ad offrire parole di salvezza, di conforto e di forza».

(red)

18 Gennaio 2020 | 17:09
Condividere questo articolo!

En relation