Giovani

La settimana dei due Papi all'Oratorio di Balerna

08.03.2019, 12:48 / RedCattLQ

Mercoledì prossimo, 13 marzo, in occasione dell’anniversario dell’elezione di Jorge Mario Bergoglio al soglio pontificio, l’Oratorio di Balerna invita alla proiezione del docu-film “Papa Francesco, un uomo di parola”, alle 20.30. Venerdì 15 marzo, invece, grazie all’iniziativa della compagnia teatrale Exire, sul palco dell’Oratorio andrà in scena lo spettacolo “Il Cristo necessario, Indagine su Paolo VI”, con Matteo Bonanni, Marta Lucini, Fabio Sarti, Angelo Zilio, sempre alle ore 20.30.

Le due iniziative si inseriscono nell’ampia offerta di proposte dell’Oratorio. Come si può leggere sul suo sito, per il mese di marzo l’Oratorio propone anche il “Cineforum” per i ragazzi delle scuole medie: la prossima proiezione è prevista per il 22 di marzo. Il programma della serata prevede la visione del film “Il diritto di contare” alle 20; alle 19 cena al sacco. Dopo il film seguirà discussione.

Il 24 marzo, invece, cinema per tutta la famiglia, con la proiezione “Cicogne in missione”. Come dice la trama, si tratta di un film d’animazione: “una volta le cicogne consegnavano bambini, ma non era un buon
business. Ora consegnano di tutto, tramite una compagnia di vendita al dettaglio ricevono ordini e consegnano pacchi contenenti, beni di consumo ordinari. Nel loro quartier generale sono organizzati come una
compagnia moderna, ma l’unico ingranaggio fuori posto è una neonata mai consegnata, oggi adulta e non inserita nel sistema di produzione. Proprio lei per errore riattiverà il macchinario per la consegna dei bambini e dovrà quindi, assieme al membro più in ascesa del gruppo, consegnare l’ultimo bebè”.

Lo spazio della "escape room"...in Oratorio.

La prima "escape room"...in Oratorio

16.03.2019

Verrà inaugurata venerdì prossimo, 22 marzo, e sarà rivolta in particolare ai ragazzi dal post-cresima, dai 12 ai 18 anni, ma anche oltre.

Chiesa e scienza: coi giovani per salvare il clima e l'uomo

16.03.2019

«Fridays for future». Migliaia di scolari da tutto il mondo che il venerdì, da mesi, disertano le lezioni con questo motto per mettere in guardia sugli effetti del riscaldamento climatico. Ieri a questo movimento si sono uniti anche gli studenti ticinesi, in occasione del «Global strike», ulteriore atto di protesta che ha coinvolto oltre mille città in Europa e non.

Papa Wojtyla - San Giovanni Paolo II

Un Simposio sui giovani in onore di San Giovanni Paolo II

14.03.2019

Il Simposio di Cracovia vuole essere l’occasione per attuare le indicazioni del Sinodo e lasciarsi illuminare dall’esortazione apostolica post-sinodale che Papa Francesco firmerà il prossimo 25 marzo