Eventi

I Papi e il dialogo interreligioso

L’Istituto DiReCom della Facoltà di Teologia e l’Associazione Veritas et Jus di Lugano promuovono, per la prima volta su suolo svizzero, una mostra fotografica dedicata al tema attualissimo del dialogo interreligioso dal titolo «1986-2016: Trenta anni di incontri di tre Papi con le comunità ebraiche, con le chiese cristiane non cattoliche e con le comunità islamiche». L’esposizione, curata dalla Associazione Internazionale Karol Wojtyla e già esposta a New York, potrà essere visitata dall’11 febbraio al 4 marzo 2019 presso la Facoltà di Teologia (via Buffi 13).
Il percorso espositivo desidera celebrare gli storici incontri avvenuti fra le comunità ebraiche, cristiane ortodosse e protestanti e musulmane fra il 1986 (Giovanni Paolo II visita la Sinagoga di Roma, prima volta nella storia) e il 2016 (incontro di Papa Francesco con Kiril – Patriarca di Russia – e con i luterani). Per ognuno degli eventi ricordati, la fotografia-icona sarà corredata da uno scritto a testimonianza delle importanti ragioni storiche di ciascun incontro.

Oggi, 11 febbraio 2019, alle ore 17, si terrà l’inaugurazione ufficiale alla presenza di docenti e studenti e con l’intervento di noti rappresentanti delle comunità religiose: Prof. René Roux, Prof. Libero Gerosa, Prof. Rosanna Cerbo, Prof. Vittorio Robiati Bendaud, Prof. Pierfrancesco Fumagalli, Prof. Paolo Branca, Imam Yahya Pallavicini, Prof. Antonio Angelucci. Proprio quest’ultimo, esperto di diritto islamico alla Facoltà di Teologia di Lugano, qualche giorno fa ci aveva spiegato la rilevanza della Dichiarazione, firmata in modo congiunto lunedì scorso da papa Francesco e dal Grande Imam sunnita dell’università di al-Azhar, durante il suo viaggio negli Emirati Arabi Uniti: «la Dichiarazione – aveva spiegato il prof. Angelucci –  vuole tornare al nucleo delle messaggio coranico, un messaggio di pace e non di guerra, mentre per i cristiani è un ribadire quanto già detto nel Concilio Vaticano II».

Clicca qui per leggere l’intervista completa.

11 Febbraio 2019 | 11:00
Condividere questo articolo!