Cultura

Educazione digitale: alla Cattolica di Milano un corso online gratuito

Come la famiglia può affrontare l’educazione digitale? Quale ruolo svolge la comunità scolastica quando i media diventano parte integrante della vita quotidiana degli studenti? Quali sono le opportunità che la pastorale può assumere nella propria riflessione e azione?
A questi e ad altri interrogativi dà risposta il primo MOOC (Massive Online Open Course) in «Educazione digitale», promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana e dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano: un corso in modalità e-learning aperto e gratuito, i cui contenuti sono fruibili per tutti coloro che desiderano accedervi. Il corso partirà lunedì 28 gennaio 2019 (dal 21 gennaio partirà una fase previa di socializzazione e conoscenza della piattaforma) e si snoderà per 6 settimane, fino a lunedì 4 marzo (con una settimana di recupero da lunedì 11 marzo).

Obiettivo è quello di fornire un approfondimento su nozioni e pratiche digitali. Il corso online, infatti, affronta lo sviluppo della comunicazione e la mediamorfosi, il ruolo dell’informazione oggi, la questione delle relazioni, dell’identità e della socializzazione in Rete, gli strumenti per un’educazione digitale nei diversi contesti e la presenza della tecnologia nell’azione pastorale (dalla liturgia alla catechesi, ai momenti aggregativi).
Il percorso formativo è composto da 6 moduli, 18 video-lezioni e 18 schede di approfondimento tematico, proposte operative e materiali per l’approfondimento. Il MOOC si rivolge a educatori, animatori, operatori pastorali, genitori, insegnanti e professionisti della comunicazione.

Per iscriversi gratuitamente al MOOC «Educazione digitale» è necessario registrarsi sulla piattaforma «Open Education» dell’Università Cattolica.

ceinews/red

16 Gennaio 2019 | 19:55
Condividere questo articolo!

En relation