Internazionale

Beatificazioni Chiara Lubich e don Benzi: chiusa la fase diocesana

Due belle notizie per la vita della Chiesa, ma non solo, diffuse nella serata di ieri. Riguardano Chiara Lubich e don Oreste Benzi per i quali si conclude la prima fase, quella diocesana, delle rispettive cause di beatificazione e canonizzazione.

Chiara Lubich: un luminoso esempio 

Per Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, l’ultima sessione dell’Inchiesta diocesana presieduta da monsignor Raffaello Martinelli, vescovo di Frascati, si svolgerà presso la cattedrale di San Pietro, a Frascati, alle 16.30 di domenica 10 novembre prossimo. L’iter per l’avvio della causa era iniziato il 7 dicembre 2013, a cinque anni dalla morte di Chiara, con la presentazione della richiesta ufficiale al vescovo di Frascati da parte dei Focolari. Il 27 gennaio 2015 monsignor Martinelli aveva dato seguito alla richiesta aprendo solennemente la causa. «In quell’occasione Papa Francesco – si legge in un comunicato pubblicato dall’Ufficio Comunicazione dei Focolari – si fece presente con un messaggio in cui ricordava il luminoso esempio di vita della fondatrice del Movimento a quanti «ne conservano la preziosa eredità spirituale». Inoltre esortava «a far conoscere al popolo di Dio la vita e le opere di colei che, accogliendo l’invito del Signore, ha acceso per la Chiesa una nuova luce sul cammino verso l’unità».

Continua a leggere la notizia su VaticanNews.

18 Ottobre 2019 | 14:15
Condividere questo articolo!

En relation