Papa e Vaticano

33 guardie svizzere pronte a giurare/catt.ch/gdp

Trentatré nuove reclute delle Guardie svizzere presteranno giuramento in Vaticano il prossimo 6 maggio. Nessuno degli aspiranti alabardieri è ticinese o di lingua italiana. Cantone ospite sarà quest’anno Lucerna, rappresentato dall’intero governo cantonale.

La cerimonia si terrà nel pomeriggio alle 17 nel Cortile San Damaso del Palazzo Apostolico, in commemorazione della morte dei 147 soldati elvetici caduti in difesa del papa Clemente VII nel Sacco di Roma del 1527, indica una nota della Guardia Svizzera Papale diramata oggi.

Continua a leggere su Giornale del Popolo.

27 Aprile 2018 | 19:06
Condividere questo articolo!