Da Apple a Huawei: i profitti prevalgono sul diritto del lavoro

21.11.2017 – Studenti sottopagati, ore supplementari non remunerate e salari insufficienti per vivere: nell’industria degli smartphone e dei computer, il diritto del lavoro resta un punto sensibile, in particolare per HTC e Huawei, il nuovo gigante del settore.

Tags

Tags