«Dio ci aiuti a non ignorare ancora i profeti come don Mazzolari»«»

20.06.2017 – Il Papa sulla tomba del parroco di Bozzolo. Il discorso propone la testimonianza di don Primo come modello a tutti i preti: «Non ha rimpianto la Chiesa del passato, ma ha cercato di cambiare la Chiesa e il mondo attraverso l’amore appassionato e la dedizione incondizionata»Il Papa sulla tomba del parroco di Bozzolo. Il discorso propone la testimonianza di don Primo come modello a tutti i preti: «Non ha rimpianto la Chiesa del passato, ma ha cercato di cambiare la Chiesa e il mondo attraverso l’amore appassionato e la dedizione incondizionata».

Tags

Tags