La nuova traduzione del Padre Nostro? Non è ancora il momento per recitarlo

25.01.2019 – Una precisazione sulla nuova formula della preghiera del Padre Nostro, accolta dalla CEI lo scorso novembre, ma che prima di essere definita «ufficiale» deve ancora essere approvata dalla Santa Sede.

Tags

Tags