Padre Manicardi, priore di Bose: il binomio spiritualità e politica è possibile

13.04.2019 – Che cos’è la politica? È possibile «fare politica» in modo giusto, sensato, mite, umano? A una settimanadalle elezioni cantonali ne discutiamo con il biblista Luciano Manicardi, priore della comunitàmonastica di Bose dal 2017, e autore del libro «Spiritualità e politica. Dall’interiorità all’azione». «C’è una curiositas benedetta e santa che è un interessarsi dell’umano, è passione per l’umano, apertura al mondo, vulnerabilità al molteplice, disponibilità a lasciarsi interpellare dall’alterità, capacità di stupore verso il reale, e diviene cura, sollecitudine per gli umani».

Tags

Tags