Aleppo sotto le bombe, è strage I raid russi partono dalle basi in Iran

17.08.2016 – Sempre più tragico il bilancio dei bombardamenti su Aleppo, la città martire siriana. Sotto le bombe oggi sono rimasti i corpi di almeno 31 persone, tra i quali 19 civili e 12 ribelli. Tre i bambini rimasti uccisi. Nel mirino quartieri cittadini Al Sakhur e Tariq Al Bab, nella zona orientale, di fuori del controllo governativo.

Tags

Tags