Misfatti impuniti

20.10.2017 – Sono le sette di mattina. Seduta in treno, mentre mi sto recando ad una riunione oltre Gottardo, leggo uno dei resoconti di viaggio che con regolarità i responsabili di programma di Sacrificio Quaresimale redigono al loro rientro, per informare sui progetti in corso nei vari paesi in cui operiamo.

Tags

Tags