Diocesi

Una «tre giorni» dell'Azione Cattolica Ticinese con il vescovo Lazzeri

Silenzio, meditazione, riflessione, preghiera, confronto. Sarà scandito da questi momenti un incontro nella forma di ritiro spirituale che il vescovo Valerio Lazzeri guiderà dalla sera del Lunedì dell’Angelo, 22 aprile, fino al primo pomeriggio di mercoledì 24. Un’occasione per riprendere i temi delle giornate pasquali in chiave di riscoperta personale.
Un’occasione privilegiata (non capita spesso di poter trascorrere due intere giornate col vescovo), aperta a tutti coloro – adulti e giovani – che vogliono vivere un’esperienza di condivisione ma anche di raccoglimento interiore.

La sede sarà nel varesotto, ad un’ora di auto da Lugano
La settimana di vacanze scolastiche, che vede tutte le case in Ticino già occupate, costringe ad andare appena fuori confine, sul lago Maggiore a pochi minuti da Luino e a un’ora di auto da Lugano. «Villa Immacolata» di Castelveccana, nel comune varesotto di Caldè, è particolarmente accogliente e adatta a questo tipo di ritiri, dove la pace, il silenzio il panorama e la natura si conciliano con la mente e la preghiera (www.villa-immacolata.com/).

Il tema è «la Pasqua del cristiano»
Il tema proposto dal vescovo Valerio si incentrerà sulla Pasqua del cristiano, sulla resurrezione di Gesù che cambia la vita. Tema che sarà introdotto nella serata di lunedì (gli arrivi sono previsti per le 18, con celebrazione della messa e cena). Poi, la giornata forte sarà il martedì 23. Cadenzata dalla preghiera liturgica delle ore e dalla messa, prevede una meditazione in mattinata e una al pomeriggio; momenti di silenzio e riflessione personale; confronto in gruppi sulle lezioni proposte. Dopo cena, una serata di spiritualità con adorazione libera e possibilità di incontrare i sacerdoti presenti per la confessione.
Mercoledì, dopo lodi e colazione, la terza meditazione del vescovo, la pausa di silenzio, la messa e dopo pranzo un momento conclusivo, così da permettere ai partecipanti di ripartire per il Ticino non più tardi delle 15.

Informazioni e iscrizioni entro e non oltre il 16 aprile
Ci si può informare o iscrivere liberamente (il costo dell’intero soggiorno è di soli 60 franchi) scrivendo una mail a segretariato@azionecattolica.ch oppure telefonando a Gisella (076 282.92.11) entro e non oltre martedì 16 aprile.
Il ritiro spirituale è promosso da Azione Cattolica e Unione Femminile.

Il vescovo Lazzeri
9 Aprile 2019 | 06:10
Condividere questo articolo!
En relation