Ticino

Una S. Messa sul Generoso per i restauri della cappella dedicata alla Madonna della Provvidenza

È da 125 anni che il trenino a cremagliera, di proprietà della Ferrovia Monte Generoso SA, parte da Capolago sul lago di Lugano e, percorrendo per 9 km la pittoresca cornice montana del parco naturale del Monte Generoso, sale per i suoi 1704 m. Sulla vetta una cappella, fatta costruire dalla stessa Società, ma che adesso, a causa di danni ingenti dovuti all’umidità, necessita urgentemente di restauri. Una cappella per accogliere turisti e viandanti, ma non solo: la sua dedicazione risale al 1943, come voto e richiesta impetrata a Maria per la cessazione della guerra che in quegli anni travagliava l’Europa. Da qui la scritta che troneggia sulla cappella: «Et in terra pax hominibus bonae voluntatis». Essa, inoltre, è dedicata proprio alla Madonna della Provvidenza, il cui dipinto ad olio, opera del prof. Graziano Sulmoni di Balerna, sta sulla parete interna.

Da qui l’idea di organizzare, per domenica 27 ottobre, alle 10.30, una Santa Messa in vetta, celebrata da don Marco Notari. Per salire, alle 9.25, i partecipanti potranno usufruire di un biglietto ad un prezzo speciale; il ricavato sarà interamente devoluto per i restauri di questo prezioso monumento. 

Per sapere come accedere al biglietto speciale, contattare l’Oratorio di Balerna ai seguenti recapiti: vicario.balerna@gmail.com o 091 682 20 01.

(red)

21 Ottobre 2019 | 18:45
Condividere questo articolo!