Ticino

Lo sport oltre la competizione. Uniti per aiutare Davide

Davide Dell’Oca è un ragazzo di 16 anni, attaccante della U17 dell’HC Chiasso. A novembre 2019, nel corso di una partita, Davide ha sbattuto violentemente contro la balaustra. «Le sue condizioni – si legge sul sito dell’Hockey Club Chiasso – sono subito apparse gravi e la diagnosi impietosa: lesione alla quinta vertebra cervicale. La vita di Davide è cambiata, constringendolo alla sedia a rotelle. Da subito il mondo dell’hockey si è stretto attorno al ragazzo e alla sua famiglia. Ad oltre un anno dall’incidente, per Davide inizia un nuovo percorso; un percorso che ha bisogno di sostegno concreto per le spese che la sua famiglia deve affrontare per le sue cure e per adattare la casa alle sue nuove esigenze».

Per raccogliere fondi a sostegno di Davide e della sua famiglia, l’HC Chiasso, in accordo con la famiglia del ragazzo, ha avviato una iniziativa denominata «Noi Con Davide». «L’obiettivo di questa iniziativa è quello di contribuire alle spese e creare una base concreta che consenta a Davide di scegliere la miglior strada possibile per la sua formazione».

Ognuno può aiutare come può e come meglio crede, anche solo condividendo a più persone la notizia dell’iniziativa.

Al seguente link si trovano gli estremi per aiutare Davide: http://www.hc-chiasso.ch/index.php?option=com_content&view=article&layout=edit&id=303

Davide Dell'Oca, 16 anni.
10 Febbraio 2021 | 15:08
Condividere questo articolo!