Ticino

Il Santuario di Santa Maria dei Miracoli di Morbio Inferiore disegnato...dai bambini

Via Whatsapp, ma poi anche su facebook, e infine live, dal vivo, all’interno del Santuario: sono queste le modalità pensate da don Simone Bernasconi, animatore del Santuario di Santa Maria dei Miracoli, per esporre i 30 sgargianti disegni che gli sono giunti, negli scorsi giorni, dal Ticino e non solo e che raffigurano il Santuario visto dai bambini. «Volevo che anche loro trovassero il modo di esprimere la loro devozione», ci racconta. «Anche nella chat via Whatsapp, che ho attivato dall’inizio della pandemia e che raggiunge oltre 350 persone, sto inviando a puntate il materale ricevuto». La speranza è che questi bambini possano rivedere il «loro» Santuario dal vivo, in occasione della festa annuale del 29 luglio, per la quale, don Simone ci dice, «stiamo pensando a delle soluzioni, affinché abbia luogo pur nel rispetto delle norme igieniche e di prevenzione».

Qui di seguito pubblichiamo i disegni:

(red)

23 Maggio 2020 | 10:18
Condividere questo articolo!