Papa

Guasto tecnico all'ascensore: il Papa resta chiuso per 25 minuti ed è in ritardo all'Angelus

Angelus con colpo di scena quello di oggi in Vaticano. I fedeli infatti hanno dovuto attendere il pronto intevento dei pompieri che hanno “liberato” il Papa, rimasto bloccato per 25 minuti all’interno dell’ascensore. È stato Francesco stesso, poco dopo, a raccontare ai fedeli riuniti in piazza, il malcapitato incidente. Il Pontefice ha ringraziato i pompieri per il pronto intervento. Alla recita dell’Angelus il Papa ha pure reso noto che il 5 ottobre prossimo procederà alla nomina di diversi nuovi cardinali: tra loro l’arcivescovo di Bologna, Matteo Zuppi. Qui vi proponiamo dal sito de L’Espresso un’intervista a Zuppi 

Questi i futuri porporati elencati dal Papa: Monsignor Ayuso Guixot, Monsignor don José Tolentino Calaça de Mendonça, Monsignor Ignatius Suharyo Hardjoatmodjo, Monsignor Jean-Claude Hollerich , Monsignor Matteo Zuppi, Padre Michael Czerny, sotto segretario della Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, Monsignor Álvaro Leonel Ramazzini, Monsignor Cristóbal López Romero, Monsignor Fridolin Ambongo Besungu, Monsignor Juan de la Caridad Garcia Rodriguez.
Tra i cardinali non elettori (cioè che hanno già compiuto 80 anni): Monsignor Michael Louis Fitzegerald, Monsignor Sigitas Tamkevicius, Monsignor Eugenio Dal Corso.

Il video con le parole del Papa su guasto all’ascensore che è diventato “virale” nella rete

fonte: acistampa/red

 

1 Settembre 2019 | 13:01
Papa (1076)
Condividere questo articolo!