Papa e Vaticano

Giappone: il Papa come «guida spirituale universale»

Alle 9, ora di Tokyo, si è aperto il Centro stampa allestito per la visita di Papa Francesco. Giornalisti e fotografi hanno pian piano occupato tavoli e spazi e le prove per i collegamenti con le redazioni di tutto il mondo sono iniziate sotto l’occhio attento dei responsabili dell’organizzazione della struttura per questa «storica» occasione. Almeno 800 gli accrediti stampa registrati.

Dal Papa un insegnamento spirituale per tutti

Padre Joseph Naoki Momma, coordinatore generale della struttura di informazione della Chiesa locale e tra gli organizzatori in Giappone della visita del Papa, ci accoglie con una notizia che lo riempie di soddisfazione. «Abbiamo saputo qualche giorno fa – ci dice – che il governo ha finalmente accettato di cambiare la sua interpretazione della figura del Santo Padre. Finora, ci spiega, il Papa era considerato una sorta di «Imperatore della legge», ora invece viene visto come «Imperatore della dottrina», o meglio come guida spirituale e morale a livello universale. 

Continua a leggere.

23 Novembre 2019 | 12:48
Condividere questo articolo!