Internazionale

Coronavirus: al santuario di Lourdes celebrazioni e preghiere senza i fedeli

«Per la prima volta nella sua storia, il santuario chiuderà per qualche tempo». Lo annuncia il rettore del Santuario di Lourdes, mons. Olivier Ribadeau Dumas, a seguito delle misure adottate anche in Francia per fermare il contagio da Coronavirus. Continuano le celebrazioni e le preghiere da parte dei cappellani, senza presenza di fedeli, alla Grotta. E il rettore chiede a questi ultimi di partecipare alla preghiera attraverso lo streaming. Tre giorni fa l’annuncio della prima messa che non sarebbe stata celebrata in pubblico.

(AgenSIR)

17 Marzo 2020 | 18:59
covid-19 (90), lourdes (102)
Condividere questo articolo!