Papa e Vaticano

Coppie omosessuali, sì alla tutela civile ma niente confusione col matrimonio

Ieri, in un messaggio su Facebook, monsignor Victor Manuel Fernández, arcivescovo di La Plata, teologo e profondo conoscitore del pensiero bergogliano, ricostruisce la vicenda, sottolineando come per papa Francesco, prima e dopo l’elezione al soglio pontificio, si devono distinguere due piani

Da una parte c’è il «matrimonio», il sacramento, termine con un significato preciso, applicabile solo a un’unione stabile tra una donna e un uomo, aperta alla vita. «Questa unione è unica, perché implica la differenza tra l’uomo e la donna, uniti da un rapporto di reciprocità e arricchiti da questa differenza, naturalmente capace di generare vita», spiega monsignor Fernández. Qualunque altra unione simile richiede, dunque, una denominazione differente e non va confusa con il sacramento del matrimonio. 

Leggi l’articolo su Avvenire

23 Ottobre 2020 | 18:08
Papa (1147)
Condividere questo articolo!