Svizzera

Caritas Svizzera rinnova l'appello per l'Amazzonia

I roghi nella regione amazzonica sono ancora fuori controllo. In Bolivia sono stati distrutti 1,4 milioni di ettari di foreste e pascoli, pari a un terzo della superficie della Svizzera. Come si sa, Caritas Svizzera fornisce aiuti d’emergenza in stretto contatto con la protezione civile e le associazioni ambientaliste locali nella regione boliviana maggiormente colpita di Santa Cruz.

La portata degli incendi boschivi solo in Bolivia è immensa: le immagini satellitari mostrano che il fuoco ha distrutto una superficie di 1,4 milioni di ettari. L’insolita siccità e i forti venti danno origine ogni ora a nuovi focolai. Più di 7000 vigili del fuoco sono in servizio senza sosta, tra cui molti volontari, che spesso mettono a rischio la loro salute poiché privi dell’equipaggiamento adatto. Come prima misura d’emergenza, Caritas Svizzera, in collaborazione con la protezione civile locale, ha dotato i vigili del fuoco di maschere antigas e indumenti protettivi e fornito cibo alle vittime che ne hanno urgente bisogno.

Per le prossime settimane non si prevede alcun miglioramento della situazione. Caritas Svizzera è in stretto contatto con le organizzazioni umanitarie e i gruppi ambientalisti locali per fornire il più rapidamente possibile aiuti d’emergenza alla popolazione colpita, fra cui medicinali e acqua potabile. Sheyla Martínez, direttrice dell’organizzazione CIPCA, che sostiene le famiglie di piccoli agricoltori nel dipartimento di Santa Cruz, ritiene che la situazione sul posto sia estremamente preoccupante: «La situazione è particolarmente drammatica per le comunità indigene autosufficienti che vivono in zone inaccessibili. A causa degli incendi hanno perso fino all’80 per cento dei loro raccolti e anche piccoli animali come maiali, polli e anatre, con i quali riuscivano a garantirsi un reddito minimo.» Caritas Svizzera sosterrà la popolazione rurale nel fornire quanto prima i mezzi di sostentamento.

Caritas Svizzera ringrazia per le donazioni effettuate sul conto 60-7000-4.

5 Settembre 2019 | 16:01
amazzonia (31), caritas (38), svizzera (218)
Condividere questo articolo!