Chiesa

Mons. Biffi vince il premio Ratzinger 2016

Mons. Inos Biffi, direttore dell’Istituto di Storia della Teologia della Facoltà di Teologia di Lugano e docente emerito della stessa Facoltà, è uno dei due studiosi vincitori del Premio Ratzinger 2016, che sarà assegnato il 26 novembre nel Palazzo apostolico in Vaticano da papa Francesco. Monsignor Biffi, sacerdote della Diocesi di Milano dal 1957, docente, teologo e liturgista di fama internazionale, direttore dell’Istituto di Storia della Teologia della Facoltà di Teologia di Lugano e docente emerito della stessa Facoltà, nonché autore di centinaia di libri e di saggi, è stato premiato in considerazione dell’Opera omnia (al momento ne sono stati editi venti volumi, e altri sono in fase di preparazione) che raccoglie i suoi scritti, in gran parte dedicati alla teologia e alla filosofia medievale.

L’altro premiato è Ioannis Kourempeles, ortodosso, della Facoltà teologica di Salonicco. Con l’assegnazione del Premio Ratzinger, la Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger – Benedetto XVI intende esprimere la gratitudine della Chiesa a quelle personalità che si sono distinte, nel corso della loro vita di studiosi e docenti, per la significativa attività scientifica e per le pubblicazioni.

19 Ottobre 2016 | 15:27
Condividere questo articolo!