Ticino

Azione solidale dei pellegrini ticinesi sulla via Francisca: padrinati al chilometro per acquistare protesi per i bambini disabili in Ghana

I pellegrini della parrocchia di Besso che stanno percorrendo a tappe fino al 2025 la via Francisca e la Francigena (prima tappa affrontata dal 22 al 29 luglio 2021 e raccontata nel blog di don Dania) hanno deciso di associare le loro fatiche e i loro passi ad un’importante iniziativa solidale. Si cammina con un padrino o una madrina che sostiene i chilometri percorsi donando un importo che andrà a favore dell’acquisto di protesi per far camminare nuovamente i bambini malati, seguiti dal Centro Ortopedico di Nswam in Ghana. Il centro è gestito dalle suore della Scuola di Notre Dame che si occupano di rieducare nella loro motricità i piccoli ospiti e di trovare delle protesi che regalino loro una vita migliore. L’iniziativa è di Missio Svizzera Infanzia. I pellegrini ticinesi che hanno effettuato il cammino nella prima parte, da Lugano a Pavia, rilanciano il progetto.

Come sostenere l’iniziativa?

Chi vuole sostenere l’iniziativa può scegliere un camminatore del gruppo e decidere la cifra in denaro da donare per ogni chilometro percorso dal camminatore di cui si diventa padrini o madrine. Per esempio, se si donano 50 cts al chilomentro per un pellegrino che ha percorso 20 chilometri, alla fine si donano 10 franchi.

In allegato (sotto) potete scaricare il volantino con l’elenco completo dei camminatori di Besso che hanno compiuto la tratta fino a Pavia e i chilometri compiuti da ciascuno di loro (ci sono infatti camminatori che hanno percorso solo alcune tappe, non tutto il tragitto). Su instagram di cattpuntoch i video dei pellegrini.

Qui i riferimenti bancari:

IBAN CH61 0900 0000 1700 1220 9 Causale: Missio infanzia 0498-96 Via Francisca

Per le informazioni riguardo ai progetti di missio svizzera si può contattare per la svizzera italiana Chiara Gerosa chiara.gerosa@missio.ch.

Scarica qui Il volantino con i volti e i chilometri percorsi dai pellegrini ticinesi

Alcuni dei volti dei pellegrini ticinesi che hanno affrontato la prima tappa delle 5 tappe previste verso Roma
5 Agosto 2021 | 09:41
lugano (331), missio svizzera (5), solidarietà (80), ticino (607)
Condividere questo articolo!