Commento

Il comitato dei laici cattolici in Svizzera: la dichiarazione dei diritti umani è un inno alla difesa di ogni vita, anche del migrante!

"Non si tratta di un testo normativo che propugna delle leggi in favore dell’uomo. Ma del lavoro di un gruppo di statisti che hanno visto uccidere milioni di persone perché appartenenti a Paesi, religioni, etnie 'sbagliate' e che riconoscono che ogni uomo o donna o bambino, è portatore di un diritto inalienabile alla vita, alla dignità, al rispetto... ", lo scrivono i membri del Comitato Svizzero per l'Apostolato dei laici in occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione universali dei diritti dell'Uomo.

Vuoi sempre essere informato? Vuoi conoscere le buone notizie?

iscriviti al servizio gratuito di whatsapp e alla newsletter
Catt.ch e Strada Regina propongono un servizio gratuito per restare sempre aggiornati. Potrai ricevere le news comodamente sul tuo smartphone, attraverso WhatsApp e/o il sabato con la newsletter.

Nota
Il presidente delle Filippine
dal Mondo
Il presidente delle Filippine

Il presidente delle Filippine insulta duramente i vescovi locali

Hanno suscitato preoccupazione ma anche indignazione nelle Filippine e nel mondo, soprattutto tra le organizzazioni che cooperano dall'estero con la Chiesa nelle Filippine, le assurde ed infondate dichiarazioni del presidente Duterte contro i vescovi del Paese. Secondo la fonte di Asianews, Duterte ha definito i vescovi "inutili" ed ha invitato i fedeli ad "ucciderli". L'episcopato filippino che accusa Duterte di violazione di diritti umani non ha voluto replicare alle ennesime violente illazioni del Capo di Stato.

Ritratto di Karl Barth
Anniversario
Ritratto di Karl Barth

Karl Barth: a 50 anni dalla morte del grande teologo protestante svizzero

Il 10 dicembre di mezzo secolo fa si spense a Basilea uno dei più grandi teologi protestanti: lo svizzero Karl Barth. Amico del grande pensatore cattolico svizzero e cardinale eletto Hans Urs von Balthasar fu famoso per il suo commento alla Lettera ai Romani. Nel 1935 Barth quando era professore all'Universitä di Münster fu espluso dalla Germania nazista per le sue idee contrarie al regime di Hitler.

Gli articoli più letti

News ›
Svizzera

Svizzera: le entrate di Aiuto alla Chiesa che soffre sono in leggero calo

I responsabili dell'Associazione mondiale che si occupa del sostegno ai cristiani perseguitati si è riunita il 5 dicembre a Zurigo. ACN ha ricevuto nel 2017 meno offerte rispetto al passato. Le ragioni principali sarebbero il perdurare di distruzioni e violenze in Medio Oriente e il cambio generazionale in Occidente.

dal Mondo

A 70 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo c’è ancora molto da fare

Papa Francesco: “È opportuno non solo celebrare la memoria di quello storico evento, ma anche impostare una riflessione approfondita sulla sua attuazione e sullo sviluppo della visione dei diritti umani nel mondo odierno”

Zenit ›