Il bel gruppo di ticinesi durante la visita di Petra
Diocesi
Il bel gruppo di ticinesi durante la visita di Petra

Ticinesi in viaggio con l'Opera diocesana in Terra Santa

Sono 45 i ticinesi che stanno attraversando la Terra Santa in un percorso organizzato dall'Opera diocesana pellegrinaggi. In questi giorni la comitiva si è recata anche a Petra, uno dei luoghi più affascinanti della Giordania.

Vuoi sempre essere informato? Vuoi conoscere le buone notizie?

iscriviti al servizio gratuito di whatsapp e alla newsletter
Catt.ch e Strada Regina propongono un servizio gratuito per restare sempre aggiornati. Potrai ricevere le news comodamente sul tuo smartphone, attraverso WhatsApp e/o il sabato con la newsletter.

Nota
Chiesa

Una app con la liturgia delle ore romana e ambrosiana

Si può scaricare gratuitamente un'applicazione creata grazie alla collaborazione tra Cei e Arcidiocesi di Milano, che permette di fruire del breviario su smartphone o tablet. È scaricabile dall’App Store per i dispositivi iOS e dal Play Store per i dispositivi Android.

Libri

L'umorismo dei santi a disposizione di tutti

Un simpatico volume che a partire dal detto "Gente allegra, il Ciel l'aiuta" propone ritratti di grandi santi come San Giovanni Paolo II, Madre Teresa e altri nella luce del buonumore che li ha contraddistinti.

Gli articoli più letti

News ›
Celebrazione ambrosiana a Biasca, in una foto d'archivio
Diocesi
Celebrazione ambrosiana a Biasca, in una foto d'archivio

È iniziato l'Avvento nelle valli ambrosiane della Diocesi di Lugano

Ieri, 18 novembre, nelle valli di rito ambrosiano è iniziato l'Avvento, tra due settimane sarà la volta delle parrocchie di rito romano. Ma perché c'è questa differenza tra le due comunità? Alcune spiegazioni tornando al VI secolo.

La cappella della Madonna di Lourdes a Melide è stata una delle prime ad essere presa di mira
Diocesi
La cappella della Madonna di Lourdes a Melide è stata una delle prime ad essere presa di mira

Gli atti di vandalismo a cappelle in Ticino: un fenomeno che interroga

I vandalismi che in questi mesi hanno colpito alcuni luoghi di devozione in Ticino feriscono i fedeli, soprattutto vengono colpiti siti legati alla devozione popolare. Lo psicoterapeuta Dante Balbo traccia una tipologia di questi fenomeni, suggerendo ai fedeli di non rinunciare a sostituire le statue distrutte o sparite. L'addetto stampa della Diocesi conferma che la Curia sta monitorando la situazione.

Zenit ›