Papa e Vaticano

Papa Francesco: musica sacra crea ponti e avvicina al trascendente

L’amore e la fedeltà per la Chiesa che si esprime in note, in armonia, in canto di lode. Questo è lo spirito che da almeno 140 anni anima l’Associazione Italiana Santa Cecilia, in questi giorni riunita a Roma in occasione del Convegno nazionale delle Scholae Cantorum. Nell’udienza in Vaticano, Francesco incoraggia l’Associazione a continuare sulla strada intrapresa, servendo la Liturgia, facendosi «voce qualificata di spiritualità, di comunione, di tradizione e di cultura liturgica». Il Papa sottolinea come la musica sacra sia «ponte» che avvicina e abbatte le barriere anche con chi non sentiamo vicini e ricorda che «chi canta prega due volte».

Continua a leggere su VaticanNews.

Leggi anche l’intervista di Federico Anzini a Michele Tamagni, direttore della cantoria di Giubiasco e Antonio Bonvicini, organista e direttore della corale Regina Pacis di Caslano, che parlano del senso e della bellezza della musica liturgica.

28 Settembre 2019 | 14:35
liturgia (23), musica (48), PapaFrancesco (916)
Condividere questo articolo!