Ticino

L'Avvento dei giovani in Ticino inizia con l'invito di Carlo Acutis: «Siate originali, non fotocopie!».

Originali, non fotocopie! Potrebbe essere la sintesi di sabato sera dove più di 400 giovani e meno giovani si sono presentati per il tradizionale momento, organizzato dalla Pastorale Giovanile, per iniziare insieme l’Avvento. «Quest’anno siamo stati ospitati dalla Basilica del Sacro Cuore di Lugano», racconta don Carlo Vassalli. La Pastorale Giovanile da anni cerca sempre nuove vie per testimoniare quanto, parafrasando il salmo della liturgia della Prima domenica di Avvento, «è bello andare con Gioia incontro al Signore». »Grazie alle parole del Vescovo Valerio per tutti i giovani e grazie alla testimonianza di Sidi Perin (vice-postulatore per la causa di beatificazione di Carlo Acutis) abbiamo capito come il Vangelo e questo giovane ragazzo ci indicano una via per la gioia». Usando proprio le parole del giovane Carlo Acutis, «un’autostrada verso il Cielo!» la serata Si è conclusa con un momento di Adorazione Eucaristica e di silenzio. «Una conclusione un po’ insolita, ma che abbiamo voluto per sottolineare il tempo di preparazione che ci aspetta. Lasciare fuori tutte quelle cose che ci distraggono, tutti i rumori che ci portano lontano dalla Gioia, tutte le difficoltà che ci fanno un po’ sbandare…e perdere la nostra bussola su questa autostrada. Buon cammino (nella gioia) di Avvento!».

Nei prossimi giorni, la riflessione del Vescovo Valerio e la testimonianza del vice-postulatore Sidi Perin saranno disponibili sul sito www.pastoralegiovanile.ch

Ecco la fotogallery della serata (foto Luca Bonsignore) e un video (di Kamil Cieliński):

| © Luca Bonsignore
2 Dicembre 2019 | 11:52
Condividere questo articolo!