Diocesi

I giovani ticinesi in cammino verso Panama

Sono 22 i ragazzi ticinesi che a gennaio 2019 raggiungeranno migliaia di giovani di tutto il mondo a Panama per la prossima Giornata mondiale della Gioventù. Per il viaggio, la Pastorale giovanile della Diocesi di Lugano si aggregherà a quella della Svizzera romanda, proponendo due opzioni: partecipare a tutti gli eventi correlati alla GMG, dal 15 al 28 gennaio, oppure restare a Panama per un periodo più breve, dal 20 al 28 gennaio. Dal Ticino la maggioranza ha optato per la prima possibilità. 

Proprio per creare coesione nel gruppo, i giovani ticinesi si sono ritrovati per la prima volta sabato scorso, partecipando alla Santa Messa vespertina nella parrocchia di Gordola. In questo modo hanno anche potuto conoscere da vicino gli accompagnatori spirituali, padre Marcelo da Silva, della Comunità Mar a dentro, e don Rolando Leo, che insieme hanno tenuto una riflessione sul senso del «partire».

«Abbiamo voluto rendere consapevoli i ragazzi della responsabilità di recarsi agli estremi confini del mondo, come direbbe Papa Francesco, per dare la loro testimonianza. Ma un punto centrale, dal punto di vista pratico, è stato quello della raccolta fondi per la partenza, essendo richiesto ai ragazzi uno sforzo economico non indifferente per la partenza. Al riguardo, come assistenti spirituali, non abbiamo voluto proporre soluzioni facili o negare le difficoltà. Si tratta di costruire questo viaggio assieme. Sono così emerse alcune idee interessanti: organizzare una cena benefica, una tombola oppure cercare degli sponsor per dei sottopiatti o la vendita di panettocini, come già fu per la Gmg di Cracovia. Siamo ancora all’inizio ma l’entusiasmo dei ragazzi è tanto«.

Il prossimo incontro del gruppo si terrà l’8 e il 9 dicembre sul Sempione, durante il quale i ticinesi incontreranno gli oltre 40 ragazzi della Svizzera romanda con cui viaggeranno. Dalla Svizzera tedesca, invece, sono attesi circa 70 giovani, per un totale di oltre 130 ragazzi svizzeri, assistiti dal Vescovo Alain de Raemy, scelto dalla Conferenza dei Vescovi svizzeri come accompagnatore.

Vi ricordiamo l’inno ufficiale di questa giornata mondiale. Inoltre, all’indirizzo www.panama2019.pa è in rete la pagina web ufficiale. Disponibile in cinque lingue — spagnolo, inglese, francese, italiano e portoghese — il sito mostra nella home page il conto alla rovescia in tempo reale dei giorni, delle ore, dei minuti e dei secondi mancanti all’appuntamento del gennaio 2019 nel Paese centroamericano, rendendo palpabile l’attesa.

(red)

Il manifesto della GmG di Panama
4 Ottobre 2018 | 17:24
giovani (558), GMG2019 (32), panama (27)
Condividere questo articolo!