Ticino

Annullato causa COVID-19 il pellegrinaggio di agosto della Diocesi di Lugano a Lourdes

Il pellegrinaggio della Svizzera italiana a Lourdes dal 16 al 23 agosto 2020 con malati, pellegrini, ospitalieri e scout purtroppo non si potrà tenere a causa della Pandemia. Lo annuncia la Diocesi di Lugano. «Il difficile momento dettato dall’emergenza sanitaria mondiale che stiamo vivendo impone delle scelte atte a salvaguardare la salute pubblica, in particolare delle persone più a rischio come i malati e gli anziani», si legge nel comunicato diffuso dalla Curia. «Per questo motivo – spiega lo stesso testo- Monsignor Vescovo, il Consiglio episcopale, il direttore dell’Opera diocesana Pellegrinaggi e il Comitato dell’Ospitalità diocesana ticinese Nostra Signora di Lourdes hanno deciso di annullare il pellegrinaggio diocesano a Lourdes, previsto dal 16 al 23 agosto 2020. Le offerte raccolte attraverso il Libro d’Oro verranno accantonate per il pellegrinaggio a Lourdes con i malati del mese di agosto 2021».

Il commento del direttore dell’Opera diocesana pellegrinaggi, don Massimo Braguglia

Un immagine di archivio di uno scorso pellegrinaggio ticinese a Lourdes
8 Maggio 2020 | 11:34
coronavirus (344), DiocesiLugano (48), lourdes (101), ticino (488)
Condividere questo articolo!