Per vivere la bellezza e la grazia delle nozze

«Questo mistero è grande, lo dico in riferimento a Cristo e alla Chiesa»: è con questa esclamazione che san Paolo, nella lettera agli Efesini, si riferisce agli sposi cristiani. E da queste parole che nasce il nome del progetto di mons. Renzo Bonetti per la famiglia. Si tratta di un «laboratorio permanente " nel quale famiglie e sacerdoti inventano e promuovono iniziative di formazione e strumenti pastorali perché il sacramento del matrimonio sia riscoperto come dono e risorsa per la Chiesa e per il mondo. Mons. Bonetti da molti anni segue e collabora con la pastorale diocesana per la famiglia e il suo carisma ha già contagiato molte coppie ticinesi. Tra questi Mosé e Marta Balmelli, residenti nel Malcantone con i loro tre figli, l’ultima di pochi mesi. «Abbiamo conosciuto don Renzo quattro anni fa – ci confidano – durante una vacanza formativa in Umbria con la pastorale familiare della diocesi di Lugano. Del suo messaggio ci ha colpiti in modo particolare la grandezza della missione a cui siamo chiamati con il sacramento delle nozze e della possibilità di gustare già in casa nostra un pezzo di paradiso. Ci è venuta una «fame», una voglia di approfondire maggiormente il dono ricevuto con il matrimonio «. «Ascoltare don Renzo è un elettroshock! Non esprime astratte teorie teologiche, ma vangelo vissuto e incarnato nella realtà. Ci siamo resi conto che spesso si vive in una stato di «semi- veglia» e questo impedisce all’amore nella coppia di crescere come dovrebbe». Il cammino proposto da «Mistero grande» propone agli sposi cristiani di aprire le porte della propria casa per creare piccole comunità di evangelizzazione. «Per questo motivo – proseguono i coniugi Balmelli – assieme ad un’altra coppia ticinese, abbiamo deciso di seguire il percorso formativo «A 2 a 2 li mandò» andando a Verona, ogni due mesi circa, nella «Domus familiae" di don Renzo. Questi incontri ci spronano nella quotidianità a crescere nell’amore verso il coniuge e ad un’intima relazione con il Signore. Ma questo non ci bastava e allora con altre coppie abbiamo iniziato ad incontrarci mensilmente anche in Ticino. Inizialmente abbiamo letto l’Amoris laetitia di Papa Francesco. Ora proseguiamo con le catechesi online di don Renzo disponibili sul sito misterogrande.org«. (FA)

Chiesa cattolica svizzera

https://www.catt.ch/newsi/per-vivere-la-bellezza-e-la-grazia-delle-nozze/