Fai l'autostop

Sì, la Pasqua è davvero per ciascuno di noi un’occasione unica per passare da una vita che ci pesa, che ci delude, che non ci soddisfa, a una vita piena, bella, ricca, nuova. Qualcuno potrebbe dire: “Ho provato tante volte, mi sono posto tanti obiettivi, ma non ci sono riuscito”. Beh, forse proprio perché non hai chiesto un passaggio a Gesù.
Fonte: Pixabay

Racconta

Penso sia una delle dimensioni umane più belle quella di potersi raccontare, di narrare delle storie di altri lette sui libri, viste sui film, ma anche di narrare noi stessi, la nostra vita i nostri incontri, le nostre esperienze.

Progetta

Il verbo progettare è molto bello ci aiuta a proiettarci in avanti in modo concreto. A realizzare qualcosa di bello. Tutto parte dalla capacità di sognare.

Spera

Depressi, malinconici, stressati, tristi, e disperati. Ogni giorno ne incontro almeno uno. Ma insomma, sembra proprio che ci siano tante persone non contente di questo mondo. Non amano la loro vita e non fanno altro che lamentarsi. Per loro non va mai bene niente e vedono solo buio. E tu come ti senti? Soccombi al grigiore di giorni vuoti, o sei il capitano della tua anima? Vivi o vivacchi? Hai fiducia in te stesso e nella vita?

Incoraggia

L’imperativo che ti propongo oggi è: Incoraggia! Suscita in te stesso e negli altri fiducia. Se c’è un problema, sicuramente c’è da qualche parte anche una soluzione.

Accasati

“Voglio andare a casa. La casa dov’è?” Cantava alcuni anni fa Jovanotti,  rivolgendosi al Signore dell’universo, lui che si sentiva un figlio disperso.

Rinfrescati

Per dirla alla romana: “ammazza che caldo!” In questi giorni davvero il caldo improvviso ci ha preso tutti di sorpresa.
https://www.flickr.com/photoscasmerim14826524139

Digiuna

C’è un tempo per ogni cosa. Un tempo per ridere e un tempo per piangere. Un tempo per lavorare e un tempo per riposare. Un tempo per mangiare e un tempo per digiunare. Vorrei parlarti, allora, del digiunare.
https://www.flickr.com/photos/jeffreyww/

Divertiti

di Don Marco Dania Tra qualche giorno esploderà il carnevale. In alcune località si sta già festeggiando e poi, in un crescendo, la “Febbre del carnevale” colpirà un po’ tutti, in particolare i giovani. E ben venga finalmente il carnevale, come momento di festa, di sana trasgressione e soprattutto di divertimento.

Ricomincia

di Don Marco Dania Anno nuovo, vita nuova. Un bel niente! Quante volte ho cercato di iniziare una vita nuova e non ci sono riuscito. Beh, forse hai ragione, è troppo impegnativo dire vita nuova. Potremmo dire: “anno nuovo, ricomincia”.