Volontariato e anziani: alla scoperta di un orizzonte profondo

La bellezza nella fragilità, un corso per volontari che si occupano di anziani organizzato da Caritas Ticino, dopo una sollecitazione da parte dei sacerdoti del Vicariato del Luganese. Elementi portanti sono stati la profondità e complessità degli orizzonti toccati, sia per l’arcipelago anziani, così come definito da una relatrice, sia per il mondo dei volontari. Sfuggendo alle trappole della nostra fragilità psicologica, si può immaginare di giungere alla bellezza di un incontro in cui il dono è solo dono di sé, in una relazione circolare, in cui chi dona e chi riceve sono entrambi, in quell’attimo infinito in cui sono l’uno l’universo dell’altro. Caritas Ticino si è mossa nell’ottica del servizio, senza voler creare un polo proprio di volontariato e anziani, ma cercando di essere promotore di comunità, stimolo di aggregazione. Anche per questo abbiamo voluto accanto a noi la parrocchia di Paradiso e il Municipio, come co-animatori. Con i contributi dei relatori delle serate: Dante Balbo, psicologo e psicoterapeuta; Marco di Feo, filosofo; Francesco Martinelli, direttore Casa anziani Residenza Paradiso; Rita Pezzati, psicogeriatra; Zebiba Seid, volontaria Casa anziani Residenza Paradiso; Franco Tanzi, geriatra e di Marco Fantoni e Stefano Frisoli, direttore e vice direttore di Caritas Ticino.

News