Fede e persecuzione

31.01.2016 – Il 16 gennaio 2010 arrivai a Mosul, all’epoca la città più pericolosa di tutto l’Iraq. Venni chiamato come nuovo vescovo di una diocesi antica, la cui comunità risale alla fine del primo secolo. Ma pur essendo stata la seconda diocesi più grande del Paese, era diventata nel tempo spopolata, soprattutto dopo il 2003.

«L'incubo di una terra senza cristiani» / gdp.ch

29.01.2016 – Il grido d'allarme del patriarca della Chiesa siro-cattolica, Ignace Youssif III Younan: «La nostra angoscia è che i cristiani spariscano proprio nelle terre dove il cristianesimo è nato».

Tags

Tags