Frère Roger: a Lugano una meditazione teatrale per far rivivere la sua esperienza

15.02.2019 – Si terrà domenica 17 febbraio alle 16 nella chiesa di San Carlo a Lugano, una meditazione teatrale sulla vita di Frère Roger, fondatore della Comunità ecumenica di Taizé in Francia, intitolata «Va de l’avant, que ton âme vive!». La drammaturgia è di Marcello Fidanzio e Anna Traini, che abbiamo intervistato: «L’esperienza di Frère Roger insegna la fiducia profonda nell’ascolto e nell’apertura all’altro e lancia una sfida: quella di continuare a creare occasioni di incontro autentico, per generare la pace.»

Tags

Tags