I «Diari» di Carmen Hernandez, notte dell'anima e fede solida

17.11.2017 – «Quando tutto svanisce nel nulla e la notte nell’oscurità, l’anima si nutre del nulla. Signore dove? Come? Chi sei?»«». Si apre con queste parole di profonda lacerazione interiore la prima pagina dei «Diari 1979-1981»«» di Carmen Hernandez Barrera, co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale, editi da Cantagalli e presentati due giorni fa a Roma.

Tags

Tags