INDIA – La «legge anti-conversione»«» in Jharkhand: fonte di violenza e polarizzazione religiosa

22.09.2017 – Le «leggi-anti conversione»«», che di fatto sono strumenti per coartare la libertà religiosa, continuano a destare preoccupazione e polarizzare la società indiana: lo racconta all’Agenzia Fides il gesuita p. Michael Kerketta, teologo indiano e docente a Ranchi, capitale dello stato indiano di Jharkhand, nell'India settentrionale.

NEPAL – Kathmandu, nuovo Codice penale punisce tutte le conversioni religiose

12.09.2017 – La normativa è approvata dal Parlamento ed entrerà in vigore da agosto 2018. Chi viene sorpreso in opera di proselitismo rischia fino a cinque anni di carcere; chi offende il sentimento religioso, una multa e due anni di prigione. Leader religiosi delle minoranze denunciano una limitazione della libertà di credo.

Da punk atea a fiore nel cuore della Chiesa / GdP

07.11.2016 – La storia di Theresa Noble, giovane punk che dopo aver incontrato Dio ha scelto il convento. Oggi racconta la sua esperienza in un blog.

Tags

Tags