La proposta di Caritas Svizzera: la Confederazione investa nella ricostruzione in Siria

25.04.2019 – I fondi risparmiati dalla Confederazione nella cooperazione allo sviluppo -secondo Caritas Svizzera- sono da investire nella ricostruzione della Siria dove milioni di edifici vanno ricostruiti. La formazione della manodopera potrebbe essere un campo in cui investire. Da Caritas un appello anche a migliorare lo statuto degli 8000 siriani che si trovano in terra elvetica ancora con lo statuto di «persone ammesse provvisoriamente» ma non con quello di «rifugiati».

L’UE taglia i fondi alle ONG elvetiche: per Caritas Svizzera una scelta incomprensibile

06.02.2019 – La Commissione europea ha deciso alla fine del 2018, di non più concedere fondi alle ONG svizzere, fra le quali Caritas Svizzera. Hugo Fasel, direttore dell’organizzazione umanitaria cattolica, parla di una decisione incomprensibile.

Tags

Tags