Politica e futuro

La celebre frase di James Freeman Clarke, teologo statunitense, viene spesso citata per descrivere la «buona politica». Una politica davvero al servizio delle persone dovrebbe avere uno sguardo lungo, che sappia scrutare il futuro. Quali sono le sfide e le opportunità che gli abitanti del Canton Ticino dovranno affrontare nei prossimi anni? Quali scelte importanti saranno affidate ai rappresentati politici del territorio? A poco meno di due mesi dalle elezioni cantonali dello scorso 7 aprile, abbiamo chiesto a sei esponenti dei partiti che hanno ottenuto più voti di condividere le loro considerazioni sul futuro del Ticino. Dall’innovazione tecnologica alla questione ambientale, dalle sfide economiche all’identità culturale: ogni partito declina le sue priorità per la costruzione del bene comune, in base alle rispettive visioni del mondo. In studio il professor Markus Krienke, docente di Filosofia moderna e di Etica sociale alla Facoltà di Teologia di Lugano, riflette sulle varie sollecitazioni a partire dagli insegnamenti contenuti nella dottrina sociale della Chiesa cattolica.

4 Giugno 2019 | 06:20
politica (14)
Condividere questo articolo!