Ticino

Via Crucis in mostra a Lugano

Dal 3 marzo fino al 13 aprile presso il Centro pastorale diocesano (ex Convento San Giuseppe) a Lugano saranno esposte al pubblico le sculture in terracotta dell’artista ticinese Rosita Peverelli, dedicate alla Via Crucis. Ogni venerdì di Quaresima inoltre, alle 12.30, è previsto un momento di preghiera, seguito da un pasto frugale offerto ai presenti.

La mostra sarà inaugurata venerdì 3 marzo alle ore 12.30, con una presentazione del critico d’arte Paolo Blendinger. Sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10.00 fino alle 15.00.
Ogni venerdì di Quaresima, alle 12.30, è previsto un momento di preghiera, al quale farà seguito un pasto frugale. Un momento pensato per riscoprire il significato di questo particolare periodo dell’anno, a cui è caldamente invitata tutta la popolazione.
L’iniziativa è promossa dal Seminario Diocesano San Carlo, da Sacrificio Quaresimale, dalla Conferenza Missionaria della Svizzera Italiana, dalla Comunità di Lavoro delle Chiese Cristiane nel Ticino, dall’Ufficio Istruzione Religiosa Scolastica, dall’Opera Diocesana Pellegrinaggi, da Missio, dal Centro Cattolico Media, dall’Associazione Biblica della Svizzera italiana, dall’Azione Cattolica Ticinese e dalle Commissioni diocesane per la Pastorale giovanile rispettivamente per la Pastorale familiare.

La riproduzione di una stazione della via Crucis
28 Febbraio 2017 | 15:49
Condividere questo articolo!