Papa e Vaticano

Venerdì 27 la preghiera del Papa in piazza San Pietro con la possibilità dell'indulgenza plenaria

C’è grande attesa nel mondo per l’appuntamento di preghiera universale che il Papa terrà domani venerdì 27 marzo. Dopo l’invocazione a Dio onnipotente attraverso le parole del Padre Nostro in contemporanea con i Capi delle Chiese e i leader di tutte le Comunità cristiane di mercoledì, domani alle 18 il Pontefice invita i cattolici di tutto il mondo ad unirsi spiritualmente quando scenderà in una piazza San Pietro deserta per presiedere un altro momento di preghiera che vedrà la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria.

Ecco le parole del Pontefice pronunciate al termine dell’Angelus di domenica scorsa:

Ascolteremo la Parola di Dio, eleveremo la nostra supplica, adoreremo il Santissimo Sacramento, con il quale al termine darò la Benedizione Urbi et Orbi, a cui sarà annessa la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria.

A partire dalle ore 18 l’evento sarà trasmesso in diretta mondovisione. Anche il nostro sito catt.ch offrirà la possibilità di seguire l’appuntamento.

Il Papa durante la benedizione Urbi et Orbi. Foto di archivio.
26 Marzo 2020 | 14:30
Condividere questo articolo!

En relation