Svizzera

Una settimana per conoscere le Guardie Svizzere

Da oggi e fino al 10 ottobre avrà luogo la consueta settimana d’informazione per giovani aspiranti per diventare Guardie Svizzere, ma vista la grande richiesta – come si legge in un comunicato odierno – è in previsione un’ulteriore settimana d’informazione in primavera, dal 14 al 18 aprile 2020.
Giovani ragazzi interessati al servizio della Guardia Svizzera avranno la possibilità di partecipare attivamente alla vita delle Guardie e di informarsi in prima linea sulla loro missione, ricevendo così una prima impressione dei variegati compiti della Guardia, come anche dello svolgimento del servizio del Corpo. Avranno inoltre l’opportunità di assistere in prima linea al servizio delle Guardie attive ed di appredere i requisiti per diventare una Guardia Svizzera Pontificia, come pure di capire lo svolgimento dell’eventuale futura formazione durante la scuola reclute.

All’incontro che si sta tenendo in questi giorni è presente un gruppo di giovani svizzeri interessati, 22 in totale, di età compresa tra i 17 e i 20 anni, provenienti da tutte le parti della Svizzera. Momento saliente sarà la partecipazione all’udienza generale con Papa Francesco. I giovani sono accompagnati dal parroco don Ruedi Heim da Berna e dal Sig. Bernhard Messmer, responsabile per l’informazione e il reclutamento della Guardia Svizzera Pontificia in Svizzera. La settimana di informazione gode da anni di tanto interessamento: tanti partecipanti aderiscono in seguito al Corpo.

La settimana d’informazione straordinaria è prevista dal 14 al 18 aprile 2020.

7 Ottobre 2019 | 13:50
svizzera (206)
Condividere questo articolo!
En relation