Ticino

Una piattaforma climatica e molto altro per vedere e agire

«Se molte piccole persone in molti piccoli posti facessero molte piccole cose, potrebbero cambiare il mondo», recita un proverbio africano. Non bisogna mai sottostimare l’impatto delle azioni dei singoli, anche di quelle più piccole e in apparenza insignificanti. Apportando alcuni cambiamenti alle proprie abitudini quotidiane è possibile risparmiare energia e ridurre le emissioni nocive. Durante la Campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, Pane per tutti e Essere solidali, sono proposti anche quest’anno degli strumenti per riflettere e agire in tal senso.

L’Agenda quaresimale
Come ogni anno, è a disposizione di fedeli e parrocchie l’Agenda quaresimale, che quest’anno assume l’aspetto di un copione cinematografico. Le cinque settimane che precedono la Pasqua, offrono l’opportunità di riflettere con calma su come vogliamo riempire le pagine di quella che potremmo chiamare «sceneggiatura della vita». Ognuno si può chiedere: voglio seguire la routine, il ritmo monotono della quotidianità? Oppure: voglio diventare l’eroe o l’eroina del film che sto girando e iniziare un vero cammino di conversione? Nelle sceneggiature delle persone che vivono nel cosiddetto Sud globale, appaiono personaggi inquietanti: la fame, gli sfratti, i terremoti e, sempre più frequentemente, le conseguenze del mutamento climatico.

Piattaforma climatica
Quest’anno è proposta una piattaforma climatica interattiva: un viaggio alla scoperta dei volti del mutamento climatico in Asia, Africa e America Latina. Ad esempio quello di Jocelyn Sabatin, che risiede a Surigao del Sur, sulla costa filippina. A causa dei tifoni, sempre più spesso si ritrova con la casa allagata e il raccolto distrutto. Cosa significa per la popolazione più vulnerabile? È anche un’opportunità per mettere alla prova la politica climatica della Svizzera. È così possibile prendere coscienza su come i comportamenti dei singoli incidono sul cambiamento climatico e su come si può agire. Può anche essere un punto di partenza per introdurre una discussione, per pianificare un’azione, per un evento di sensibilizzazione: in famiglia, durante la lezione di catechismo, a scuola. La si trova all’indirizzo: giustiziaclimatica-adesso.ch.

Cosa si può fare
Il coronavirus condiziona anche quest’anno le attività dei gruppi. Il tema della Campagna ecumenica può però comunque essere condiviso in parrocchie, associazioni, oratori. Nel sito www.vedere-e-agire.ch si trovano diversi materiali sia per la liturgia che per l’animazione. Inoltre, sono proposti dei testi e delle presentazioni esplicative che possono essere utilizzati in varie circostanze. Sacrificio Quaresimale è a disposizione per delle presentazioni, anche online, e per accompagnare attività, eventi di sensibilizzazione, o altro. L’ufficio è raggiungibile al numero: 091 922 70 47.

La piattaforma climatica
21 Febbraio 2021 | 08:50
Condividere questo articolo!