Ticino

Ticino: riprese le celebrazioni in tutta la diocesi

Sono riprese oggi 28 maggio in tutta la Diocesi di Lugano le celebrazioni con il popolo. Una data tanto attesa da sacerdoti e da fedeli ormai da mesi sottoposti al digiuno eucaristico.

«Bentrovati!» Questa scritta, su un piccolo manifesto sul sagrato esterno della chiesa, accoglieva questa mattina i fedeli. Nella chiesa di S. Antonio a Lugano, in questo giovedì feriale si respirava un’aria di solennità. Questo ritorno alle celebrazioni eucaristiche con il popolo era atteso da molte persone. Una quarantina di fedeli, entro i limiti di capienza, sono giunti alla S. messa delle ore 9, concelebrata da don Emanuele Di Marco e don Aldo Aliverti, nella chiesa che si affaccia su piazza Cioccaro. Un disciplinato raccoglimento ha contraddistinto questa s. messa, accompagnata dalle note dell’organo e conclusa con un momento di preghiera personale davanti al Santissimo. Le misure igienico-sanitarie, semplici e chiare, hanno forse impacciato qualcuno durante i spostamenti all’interno dell’edificio sacro ma non hanno impedito il buon funzionamento della celebrazione ne tanto meno il ritrovarsi fuori sul sagrato per scambiarsi un saluto e qualche parola nel rispetto delle distanze.

Ecco le immagini della celebrazione di questa mattina nella chiesa di Sant’Antonio a Lugano.

Sull’argomento leggi anche:

Intervista a Mons. Lazzeri sulla ripresa delle celebrazioni

La celebrazione di questa mattina nella chiesa di Sant'Antonio a Lugano.
28 Maggio 2020 | 11:48
Condividere questo articolo!