Ticino

Ticino: il nuovo Messale sarà introdotto in Avvento

La Diocesi di Lugano informa che nel mese di settembre sarà disponibile la nuova edizione del Messale, edizione 2020, da introdurre nelle Celebrazioni eucaristiche di rito romano a partire dal 29 novembre 2020 (I domenica di Avvento) ed entro Pasqua 2021.

La Conferenza dei Vescovi Svizzera (CVS) ha infatti stabilito durante la 327° assemblea ordinaria che l’editio tertia 2020 del Missale Romanum in lingua italiana dovrà entrare gradualmente in vigore a partire dalla I domenica d’Avvento (29.11.2020), allineandosi alla decisione presa dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI).

Il Centro di Liturgia Pastorale della Diocesi di Lugano è a disposizione per le prenotazioni del nuovo supporto liturgico, che verrà consegnato a fine settembre, al costo di 120 CHF cad. (versione normale) o 150 CHF cad. (versione con doratura sui bordi). L’attuale edizione non prevede due formati. Per informazioni scrivere a: liturgia@catt.ch

Nei prossimi mesi, il CLP organizzerà diversi momenti formativi per presbiteri e laici; inoltre metterà a disposizione i canti del Lodate Dio con le nuove traduzioni, come pure dei sussidi per fedeli e presbiteri da usarsi durante le celebrazioni.

Un approfondimento al tema sarà dedicato nell’inserto di Catholica di sabato prossimo 8 agosto.

3 Agosto 2020 | 17:38
Condividere questo articolo!