Ticino

Ticino: annullata la celebrazione ecumenica per l’unità dei cristiani

Data la situazione di crisi attuale e l’imminente inasprimento delle disposizioni anti-pandemia, l’Ufficio presidenziale della Comunità di Lavoro delle Chiese Cristiane nel Ticino ha deciso di sospendere il culto ecumenico di domenica 24 gennaio previsto nella chiesa di San Rocco di Lugano alle ore 16, in occasione della settimana mondiale di preghiera per l’unità dei cristiani.

In seguito si cercherà di capire se sarà possibile proporre una celebrazione a primavera inoltrata.

Nel frattempo sul sito della Comunità di lavoro si possono consultare i testi preparati per il 2021: https://ecumenismo.chiesacattolica.it/wp-content/uploads/sites/32/2020/11/03/SPUC-2021-testo-CEI.pdf.

«Auspichiamo – ha dichiarato don Rolando Leo, presidente della CLCCT – che l’importante ricorrenza sia comunque ricordata con intenzione profonda del cuore da parte delle chiese e dei singoli cristiani, in attesa di poterci rivedere e riabbracciare».

La chiesa di San Rocco a Lugano.
10 Gennaio 2021 | 10:23
Condividere questo articolo!

En relation