Chiesa

Spagna: la Conferenza episcopale chiede alla Santa Sede di poter promulgare norme speciali contro gli abusi

Una sollecitazione alla Santa Sede per un mandato speciale per promulgare un decreto generale, per tutta la Spagna, sui processi in materia di abusi sessuali ai danni di minori. La sollecitazione, proposta dalla Commissione creata ad hoc per l’attuazione dei protocolli in caso di abusi su minori, è stata approvata durante l’Assemblea plenaria di primavera della Conferenza episcopale spagnola (Cee), che si è riunita a Madrid, dal 1° aprile ad oggi. La richiesta, probabilmente, nasce sulla spinta dei provvedimenti presi nei giorni scorsi nella Città Stato del Vaticano in materia di abusi, che dovrebbe ispirare le Conferenze episcopali su come agire.
L’iter prevede ora di ricevere il mandato sollecitato alla Santa Sede di elaborazione del decreto generale, la sua approvazione da parte dell’Assemblea plenaria e il suo successivo riconoscimento da parte della Santa Sede.
Dall’inizio delle attività dela Conferenza episcopale spagnola, 52 anni fa, questo sarebbe il sesto decreto generale.

agenzie/red

Il Sinodo
5 Aprile 2019 | 16:21
abusi (157), spagna (10), tutela (13)
Condividere questo articolo!