Internazionale

Save the children: fermare le violenze impunite sui migranti in Libia

Il giorno dopo l’ultimo sbarco in Italia, quello della nave Ocean Viking, carica di 403 migranti, tra cui 12 donne incinte, approdata ieri pomeriggio a Taranto, si ripropone l’interrogativo inquietante di cosa accadrà ora di queste vite salvate dal mare. Soprattutto ci si chiede che fine faranno i minori, ben 149, di cui 132 non accompagnati

Gravissime violazioni nel silenzio del mondo

Sovente infatti l’interesse della stampa diminuisce quando le polemiche politiche si spostano su altri possibili arrivi nei porti italiani, o su come evitarli o su come ripartire i profughi fuori dai confini nazionali. Resta il dramma di quanti dopo inenarrabili disavventure nei loro viaggi via terra e via mare scendono infine dalle navi, che li hanno tratti in salvo dalle acque del Mediterraneo.

Leggi tutto su VaticanNews.

1 Febbraio 2020 | 14:31
bambini (129), emergenza (29), libia (17), mediterraneo (28), migranti (367), ocean viking (1), profughi (33), save the children (3)
Condividere questo articolo!