Papa e Vaticano

Ritrovate intatte le tre statuette indigene arrivate dall'Amazzonia e gettate nel Tevere

Una comunicazione della Sala Stampa della Santa Sede informa sulle parole che Papa Francesco ha pronunciato a braccio ieri pomeriggio, nel corso della 15a Congregazione Generale del Sinodo sulla Regione Amazzonica, al termine della preghiera:

«Buon pomeriggio, vi vorrei dire una parola sulle statue della pachamama che sono state tolte dalla chiesa nella Traspontina, che erano lì senza intenzioni idolatriche e sono state buttate nel Tevere. Prima di tutto questo è successo a Roma e come vescovo della diocesi io chiedo perdono alle persone che sono state offese da questo gesto.
Poi comunico che le statue, che hanno creato tanto clamore mediatico, sono state ritrovate nel Tevere. Le statue non sono danneggiate.
Il Comandante dei Carabinieri desidera che si informi di questo ritrovamento prima che la notizia diventi pubblica. Al momento la notizia è riservata e le statue sono custodite nell’ufficio del Comandante dei Carabinieri italiani.

Continua a leggere.

26 Ottobre 2019 | 12:55
Condividere questo articolo!