Ticino

Reati sessuali: arrestato religioso attivo in Ticino, nel Sopraceneri

Un religioso cittadino straniero attivo nel Sopraceneri è stato arrestato a fine febbraio con l’accusa di molestie sessuali. La vittima sarebbe una donna diversamente abile. L’uomo avrebbe ammesso i fatti. La fonte è TeleTicino che ha rivelato dell’inchiesta in corso, condotta dalla procuratrice pubblica Valentina Tuoni. La notizia è stata  ripresa e rilanciata oggi da altri mezzi di comunicazione. Il ministero pubblico per ora non si esprime sulla vicenda.

fonte: TeleTicino

4 Aprile 2019 | 20:11
abusi (147), ticino (362)
Condividere questo articolo!

En relation